Pennelli, carta vetrata e diluente: ecco gli Angeli del bello

  • angeli_del_bello_1
  • angeli_del_bello_2
  • angeli_del_bello_3

Stamani i primi interventi a Figline e Incisa. Insieme ai cittadini anche sindaca, assessori e consiglieri

Palazzo Comunale, 25 Ottobre 2014 – Cittadini, consiglieri comunali, assessori e ovviamente la sindaca Giulia Mugnai. Questa la formazione per la prima uscita ufficiale degli Angeli del bello di Figline e Incisa Valdarno, che questa mattina si sono dati appuntamento alla Massa per sistemare l’area verde dietro la scuola primaria e successivamente il sottopassaggio di via Pampaloni a Figline.

Il progetto lanciato dal Comune ha l’obiettivo di coordinare azioni di volontariato per migliorare il decoro della città attraverso piccoli interventi di manutenzione, come appunto la sistemazione di panchine e giochi per bambini, la tinteggiatura di pareti degradate e la manutenzione di spazi verdi. Così stamani i volontari hanno imbracciato pennelli, carta vetrata e diluente per lavorare sulle panchine e sui giochi del giardino della Massa, mentre in via Pampaloni sono state coperte le scritte sui muri e ritinteggiate pareti e soffitto del sottopasso.

“Ogni settimana giriamo sul territorio per diversi sopralluoghi – ha spiegato la sindaca Giulia Mugnai -, ma a volte torniamo in ufficio con il rammarico di non essere intervenuti subito per pulire quell’area verde o per sistemare quell’altra panchina. Oggi invece la sensazione è più positiva: oltre alla faccia ci abbiamo messo anche le braccia ed è stata davvero una bella esperienza essere al fianco di altri cittadini per promuovere il decoro della nostra città. Li ringrazio di aver partecipato ed ora che il progetto è partito, mi aspetto tante altre adesioni”.

Per avere maggiori informazioni sul progetto e per far parte degli Angeli del Bello di Figline e Incisa è possibile inviare una mail a angelidelbellofiv@gmail.com. Le iscrizioni sono sempre aperte e presto saranno comunicati i nuovi interventi da realizzare sul territorio.